Travel Design

Tour Fly & Drive America Ovest: Tour Splendido Ovest

23 giorni / 22 notti

Tour Splendido Ovest è un itinerario in formula Fly & Drive suggestivo, emozionante e alternativo rispetto ai soliti percorsi. Dalla piovosa e moderna Seattle alla solare San Diego, passando per San Francisco, Parco Yosemite, Monterey e Los Angeles

Il Tour Splendido Ovest di Travel Design, Tour Operator leader nell’organizzazione di Viaggi di Lusso su Misura, è un Tour Fly & Drive America Ovest: un Viaggio mozzafiato all’insegna degli itinerari on the road più suggestivi della West Coast America.

Tour Splendido Ovest Fly & Drive di Travel Design

Tra i Tour Stati Uniti, il Tour Splendido Ovest offre un’esperienza davvero suggestiva attraverso i luoghi più belli dell’America Ovest.

Tour dell'America Ovest in auto 23 giorni/22 notti da Seattle a San Diego  

Il Tour Splendido Ovest da Seattle a San Diego attraversando alcune delle più belle e suggestive località dell’Ovest Americano.

L’eccentrica San Francisco, la rigogliosa foresta protetta del Parco di Muir Woods e il delizioso villaggio di Sausalito affacciato sul mare. La cittadina vinicola di Napa Valley, lo splendido Lake Tahoe famoso per le limpide acque e per il suggestivo panorama delle montagne che lo circondano da tutti i lati, il lago alcalino Mono, il suggestivo Parco Yosemite per raggiungere la cittadina di Monterey sulla costa californiana, proseguendo verso Sud percorrendo la leggendaria Highway 1 con tappe al parco di 17mile drive, la splendida Carmel, il fascino seducente di Santa Barbara, la cinematografica Los Angeles, le splendide spiagge di Laguna Beach e poi giù fino a San Diego.

Questo e tanto altro è il Tour Splendido Ovest un Viaggio straordinario nel cuore pulsante del Westamerica.

Siamo un Tour Operator dall’esperienza ventennale nella realizzazione di Viaggi di Lusso su Misura, esperti delle migliori Destinazioni del Mondo. Per il tuo Tour Splendido Ovest scegliamo le migliori strutture alberghiere dai servizi top class. Inoltre ci avvaliamo dell’assistenza di guide esperte in loco per garantire alti standard di qualità del nostro servizio.

Tour Splendido Ovest: un Viaggio attraverso le meraviglie della West Coast America firmato Travel Design

Scopri il programma del Tour Splendido Ovest Fly & Drive

 

Programma di viaggio

GIORNO

ITALIA / SEATTLE

Partenza in giornata con volo di linea . Arrivo a Seattle , dopo le formalità di sbarco trasferimento libero all’ hotel W SEATTLE, assegnazione della camera riservata in solo pernottamento.

GIORNO

SEATTLE

Seattle è la più grande città dello stato di Washington ed è nota anche col nome di Emerald City. Città di smeraldo soprattutto grazie agli scenari naturali nei quali è immersa: montagne, foreste, fiumi e laghi che vanno ad abbracciare il cuore moderno della città, dominato dalla Space Needle, la torre che è tra gli edifici più alti del mondo nonchè simbolo della città.
Seattle riesce a creare un'unione armonica tra architetture avveniristiche e moderne ed il bellissimo stile vittoriano che caratterizza
i vecchi quartieri. Giornata libera a disposizione

GIORNO

SEATTLE

Giornata libera a disposizione

GIORNO

SEATTLE / SAN FRANCISCO

Trasferimento libero in aeroporto in tempo utile per la partenza con volo di linea. Arrivo a San Francisco e , dopo le formalità di sbarco ritiro dell’auto noleggiata SUV prenotata con GPS incluso, e trasferimento allo hotel NIKKO , assegnazione della camera riservata in solo pernottamento.

GIORNO

SAN FRANCISCO

Intera giornata dedicata alla visita di questa splendida città. San Francisco è una delle più grandi città della California, chiamata anche la “Terra del sole” a causa del suo clima prevalentemente mite sia in estate che in inverno. San Francisco è delimitata su tre lati dal mare, ed è nota anche per la sua propensione verticale: si estende su una serie di colline che danno origine a numerosi quartieri, ognuno con particolari caratteristiche differenti.
Il centro della città è Union Square, una delle più grandi piazze della città, sempre gremita di gente e turisti, posta tra Stockton, Post, Geary e Powell Streets. Union Square è caratterizzata da grattacieli, banche ed eleganti negozi, che fanno da cornice a quello che può essere considerato il principale centro commerciale della città. Vi è poi Chinatown, dove vi è la più grande comunità cinese fuori dall’Asia. Si accede attraverso unaporta a tre arcate, situata all’incrocio con Grant Avenue, strada principale del quartiere. Chinatown è una zona ricca di negozi ed edifici contraddistinti dai famosi tetti a pagoda, lanterne, draghi e prelibate sale da tè, dove è possibile gustarsi una tazza della bevanda in tutta tranquillità

GIORNO

SAN FRANCISCO

Nuova giornata dedicata alla conoscenza della città . Ultimo, non per importanza, è il meraviglioso Fisherman’s Wharf: antico porto di pescatori, tutt’ora uno dei punti cardinali della città. Fisherman’s Wharf, è da sempre considerata una delletappe obbligatorie per i turisti da tutto il mondo, è celebre anche per la bellezza del famoso Pier39, da dove si possono ammirare da vicino i leoni marini. Nei ristoranti dei dintorni si ha la possibilità di gustare degli ottimi piatti a base di “crabs”(granchio), da sempre uno dei prodotti tipici della zona. Da non dimenticare è poi, l’isola di Alcatraz, raggiungibile dal Pier41 da dove partono le crociere per le visite guidate. L’ex penitenziario è famoso per aver “ospitato” alcuni dei più grandi criminali della storia come Al Capone.
Illustre è senz’altro anche la Lombard Street, definita la “strada più tortuosa al mondo” poiché composta da otto pendenti tornanti. E’ una delle strade più affascinanti di San Francisco, a causa sia della sua struttura particolare che per i vivaci e intensi colori del quale da sempre si contraddistingue San Francisco è anche nota per la sua rete tranviaria, è infatti comune in ogni angolo della città vedere i meravigliosi Cable Car, dalla struttura simile a una carrozza. I Cable Car, nati per porre rimedio a problemi logistici, oggi sono diventati uno dei mezzi più comunemente usati. Ed è noto e molto gettonato dai turisti, al capolinea di ogni fermata, osservare e fotografare l’autista scendere per far roteare la carrozza invertendo così il senso di marcia (questo perché la carrozza viene agganciata tramite una fune di acciaio e trascinata sulle rotaie). È uno dei giri assolutamente consigliati per chiunque voglia visitare la città.

GIORNO

TOMALE'S BAY / POINT REYES / MUIR WOODS / SAUSALITO

Sveglia al mattino per una giornata che sarà ricca di emozioni grazie ai bellissimi posti che verranno visitati. Si attraversa il leggendario Golden Gate Bridge in direzione nord per raggiungere la località di TOMALES’ BAY ,dopo 1h.30m diauto circa, una delle località più suggestive e selvagge della California. Nel rientrare prima sosta a POINT REYES , uno dei parchi nazionali piu' affascinanti della California. Una meta da non perdere per chi vuole scoprire un angolo di California incontaminato, scoprendo una costa selvaggia e battuta dai venti, contro la quale nel tempo numerose navi si sono incagliate. Per gli appassionati di natura, le possibilita' di fare hiking sui sentieri del parco sono numerose, cosi come numerosi sono gli ecosistemi presenti: dai boschi umidi e nebbiosi, alle steppe aride e battute dai venti, alla costa in parte alta e rocciosa ed in parte circondata da spiagge sabbiose battute da enormi onde. Da non perdere la vista sull'oceano dal faro sulla punta della penisola. Ci sono vari punti panoramici da cui si gode una vista pazzesca dell'Oceano Pacifico e tra gli scogli abbiamo visto dei leoni marini nuotare e pescare. Nella stagione giusta (autunno e primavera) si possono vedere le balene passare nelle loro migrazioni.
proseguendo sulla strada di ritorno la nuova tappa è il bellissimo Parco di Muir Woods abitato da sequoie giganti. Lo spettacolo del parco è fantastico, quasi magico. C'è un percorso che vi consente, in funzione di quanto tempo volete dedicare alla visita, di programmare l'itinerario. Proseguendo il consiglio è quello di pranzare nella deliziosa cittadina di SAUSALITO affacciata sulla baia da cui potrete ammirare lo skyline di San Francisco, ricca di negozi e ristorantini . Ultima tappa prima del rientro in città è la visita al faro di Point Bonita da cui si gode una delle più spettacolari viste della baia , soprattutto al tramonto lo spettacolo è da mozzare il fiato. Rientro a San Francisco in serata

GIORNO

SAN FRANCISCO / NAPA VALLEY 100 KM

Partenza in mattinata per la Napa Valley , la cui fama per la produzione di vini di qualità è riconosciuta in tutto il mondo. Avrete la possibilità di visitare alcune aziende vinicole non solo per degustare il vino ma anche per ammirare bellissimi giardini , tra le più famose la HESS COLLECTION WINERY & MUSEUM ricca di opere d’arte moderna.. Pernottamento al MERITAGE RESORT.

GIORNO

NAPA VALLEY / LAKE TAHOE 300 KM

Partenza al mattino presto per raggiungere in giornata il bellissmo Lake Tahoe. Il Lago Tahoe è un grande lago di acqua dolce situato nella catena del Sierra Nevada, famoso per la chiarezza delle sue acque e per il panorama delle montagne che lo circondano su tutti i lati. La zona, citata spesso come Tahoe, è nota come località sciistica e come centro ricreativo estivo. Baciata dal sole per quasi tutto l’anno, Tahoe costituisce il paradiso degli sport all’aria aperta. Il nuoto, le gite in kayak e il windsurf sono tra le attività più popolari durante i mesi estivi, mentre in inverno le abbondanti nevicate trasformano le alture in una cornice perfetta per praticare lo sci. Chi ama divertirsi in altro modo troverà tanti casinò aperti 24 ore su 24 e vivaci locali notturni, dove si potrà assaporare un’atmosfera simile a quella di Las Vegas. In effetti non c’è da sorprendersi, poichè Tahoe si trova sul confine, a cavallo tra la California e il Nevada . Pernottamento all’ HYATT REGENCY .

10°GIORNO

LAKE TAHOE

Intera giornata da dedicare alla visita del lago , da non perdere l’escursione fino all’ EMERALD BAY , la baia è semplicemente meravigliosa. Altra tappa è l’ INSPIRATION POINT VISTA , un posto unico da cui godere delle viste mozzafiato.

11°GIORNO

LAKE TAHOE / MONO LAKE / PARCO YOSEMITE 220 KM

Giornata molto intensa per la bellezza dei luoghi da visitare , tappa intermedia è il MONO LAKE . un lago salato delle dimensioni di circa 60 miglia quadrate e si trova vicino a Lee Vining. Al Visitor Center, sulla US-395, un po' a nord di Lee Vining mi è stato consigliato di visitare l'area di South Tufa. Questa è una Federal Fee Area e l'ingresso costa 3$. Si accede all'area percorrendo per poche miglia la US-395 verso sud, girando sulla CA-120 East e imboccando una strada secondaria chiaramente segnalata. All'ingresso viene consegnato un opuscolo con interessanti informazioni di carattere storico, geologico e naturalistico su Mono Lake. Girare l'area è molto semplice. Si segue un breve trail che porta verso la spiaggia e che poi prosegue per un po' costeggiandola per tornare alla fine al punto di partenza descrivendo un loop. La passeggiata non è lunga e anche volendo fermarsi spesso non prenderà più di un paio d'ore. Ciò che si vede è veramente molto interessante. La cosa che più caratterizza il lago sono le proprie formazioni di tufo che spuntano dall'acqua e dal terreno. Si presentano come delle stalagmiti ma sono formate da depositi calcarei. L'alta concentrazione di tufo pervade l'aria del proprio forte ed unico odore e rende l'acqua del lago particolarmente salata rendendo impossibile la vita di pesci. Proseguimento per lo YOSEMITE NATIONAL PARK percorrendo la CA 120 WEST saddle bag lake road. Pernottamento al YOSEMITE LODGE AT THE FALLS .

12°GIORNO

YOSEMITE NATIONAL PARK

Il parco è letteralmente immenso ma la forza di Yosemite è proprio questa: hai l'impressione di poter godere del parco sia spendendo tre giorni nella Valley che tre settimane esplorandolo più a fondo. Oltre alla Yosemite Valley, la parte più famosa del parco, c'è un intero mondo da scoprire a Yosemite, come i Giant Sequoia Groves vicino Wawona, l'area di Glacier Point, la poco frequentata ma meravigliosa Hetch Hetchy ed i Tuolumne Meadows per cui passa la fantastica Tioga Road che vale da sola il prezzo del biglietto.

13°GIORNO

YOSEMITE NATIONAL PARK / MONTEREY KM 300

Partenza in mattinata per raggiungere la cittadina di Monterey si attraversa il Parco per tagliare e raggiungere la CA 152W e ca 156W che ci permette di arrivare più velocemente. Assegnazione della camera riservata al THE CLEMENT con trattamento di solo pernottamento. Pomeriggio dedicato alla visita di Monterey da non perdere la visita al Monterey Acquarium L'acquario si presenta con più di 100 gallerie e mostre per ricreare gli habitat marini della baia di Monterey. Tra gli habitat più spettacolari l'imponente foresta gigante kelp, le alghe brune caratteristiche di questi fondali, ospitata in una vasca di tre piani da 335.000 litri, e la vasca da un milione di litri d'acqua che ospita uno squalo con alcuni tonni.
Ma la grande attrazione è la grande vetrata affacciata sulle vasche marine all'aperto, che dalla loro apertura nel 1996 hanno ospitato anche alcuni squali bianchi. L'acquario, che ospita anche una colonia di pinguini (mangiano dalle 10:30 alle 10:45), è aperto dalle 10 alle 18, e il biglietto costa 40 dollari per gli adulti, 25 per i ragazzi fino ai 12 anni.

14°GIORNO

MONTEREY / 17 MILE DRIVE / CARMEL / MONTEREY

Intera giornata dedicate a percorrere la famosa 17 mile drive na piccola e, in alcuni punti, stretta strada privata, che corre su e giù lungo un braccio della penisola di Monterrey in California, toccando punti evocativi come Pebble Beach, Pacific Grove, Bird Rock e Lone Cypress.Una vista panoramica sull'oceano, e sull'albero solitario che lo sfida, lo sguardo sulle onde che si infrangono sulle rocce dove solo i gabbiani arrivano, tra verdi boschetti che nascondono alla vista ville di multi miliardari, e campi da golf, occasionali pascoli per mansueti esemplari di cervi e daini.
Tutto questo è la 17 Mile Drive in California, una delle più famose strade panoramiche degli USA, diversa dalle altre, anche per le sue dimensioni; appena una trentina di chilometri, in un paese che ha fatto del coast to coast uno stile di vita (vedi alla voceRoute US66 o US Route 2). Una strada privata, per accedere alla quale si paga il biglietto d'ingresso, come avviene per qualsiasi attrazione USA. Quattro ingressi per i visitatori, anche se i più "gettonati" sono quelli sulla California State Route 1, che collega San Francisco a Los Angeles, e quello di Carmel, il paese snob che contende la penisola alla più popolare Monterrey.
La 17 Mile Drive è una strada scenografica che va da Pacific Grove a Pebble Beach in California, seguendo per la maggior parte del suo percorso la costa del Pacifico attraversando splendidi campi da golf e ville da sogno. Essa è anche la strada principale per raggiungere la comunità controllata di Pebble Beach. Così come la comunità, la maggior parte di 17-Mile Drive è di proprietà e gestita dalla Pebble Beach Corporation. La 17-Mile Drive è in effetti lunga 9,6 miglia, fra l'ingresso sullaCalifornia State Route 1 e Sunset Drive. Pomeriggio dedicato alla visita della deliziosa Carmel-by-the-Sea, a volte chiamata semplicemente Carmel, è una piccola piccola città dotata di una ricca storia artisticasituata sulla penisola di Monterey nella contea di Monterey in California.
Nel 1906 la "San Francisco Call" ha dedicato una intera pagina agli "artisti, poeti e scrittori di Carmel-by-the-Sea" e nel1910 ha segnalato che il 60 per cento delle case di Carmel sono state costruite dai cittadini che "avevano dedicato la loro vita al lavoro connesso con le arti estetiche". Fin dall'inizio i Consigli di Città sono stati dominati dagli artisti e la città ha avuto parecchi sindaci che erano poeti oattori cinematografici, compreso Herbert Heron, fondatore del "Forest Theater" e l'attore-regista Clint Eastwood, che fu sindaco dal 1986 al 1988.

15°GIORNO

MONTEREY / SANTA BARBARA KM 400

Oggi vi aspetta una lunga giornata di trasferimento percorrendo la mitica HIGWAY 1 alla vostra destra la vista spettacolare dell’ Oceano Pacifico vi farà compagnia, attraverserete BIG SUR , ST.LOUIS OBISPO,MORRO BAY. La durata dipenderà molto dalle soste inevitabili per ammirare il paesaggio.
Arrivo nel tardo pomeriggio a SANTA BARBARA , pernottamento al delizioso HARBOUR VIEW INN

16°GIORNO

SANTA BARBARA / LOS ANGELES KM 150

Mattina dedicata a passeggiare sul lungomare di questa famosa località Affacciata sull'Oceano, è situata sul canale di Santa Barbara, ai piedi delle montagne di Santa Ynez, ed è una frequentata località di villeggiatura. Partenza in tarda mattinata sempre percorrendo la HIgway 1 in direzione sud attraversando le cittadine di Malibu’ , Santa Monica , per arrivare a Los Angeles . Pernottamento all' Omni Los Angeles

17°GIORNO

LOS ANGELES

Intera giornata dedicata alla visita della città degli angeli capitale del cinema americano.. Da non mancare una visita al Mann's Chinese Theatre , Hollywood Boulevard ,
ed il ricco quartiere di Beverly Hills .

18°GIORNO

LOS ANGELES

Intera giornata dedicata alla visita degli imperdibili Universal Studios ricco di spettacoli , giochi ed attrazioni dedicate al mondo del cinema.

19°GIORNO

LOS ANGELES / SAN DIEGO 200 KM

Partenza in mattinata sempre verso Sud attraversando HUNTINGTON BEACH , LAGUNA BEACH, DANA POINT tutte famose località per gli amanti del Surf. Arrivo nel pomeriggio , pernottamento all’hotel US GRANT.

20°GIORNO

SAN DIEGO

Giornata dedicata al relax sulle spiagge dorate di questa calda città californiana , da non perdere il parco marino di SEA WORLD .

21°GIORNO

SAN DIEGO

Ultima giornata dedicata al relax

22°GIORNO

SAN DIEGO / ITALIA

Trasferimento nel tardo pomeriggio in aeroporto in tempo utile per la consegna dell' auto e la partenza con volo di linea per l' Italia. Pasti e pernottamento a bordo.

23°GIORNO

ITALIA

Arrivo in giornata in Italia

Il 99% dei nostri clienti è estremamente soddisfatto, dai un'occhiata alle recensioni

richiedi informazioni

Abbiamo ricevuto il tuo messaggio e ti abbiamo spedito una conferma di lettura. Verifica che questo messaggio non sia finito nella tua lista spam. Ti risponderemo il prima possibile.